top of page

Biscotti di grano saraceno e nocciole (senza glutine)

Il grano saraceno, detto anche grano nero, è uno pseudo-cereale e, pur avendo le caratteristiche di un cereale e di un legume, non è ne uno, ne l'altro.

Il grano saraceno non contiene glutine, quindi può essere consumato dalle persone celiache o intolleranti (o semplicemente sensibili) al glutine. E' inoltre molto energetico e contiene proteine di buon valore biologico perché contiene tutti gli otto amminoacidi essenziali in proporzioni ottimali.

La farina di grano saraceno ha un retrogusto un pò amaro, ma la combinazione con la farina di nocciole e lo zucchero di cocco rende molto golosi e profumati questi biscotti. Un velo di crema di nocciole (biologica) li rende irresistibili!


  • 120 g di farina di grano saraceno

  • 80 g di farina di sorgo (se non la trovi usa tutta farina di saraceno)

  • 150 g di nocciole tostate tritate a farina fine

  • 80 g di zucchero di cocco (o di canna integrale)

  • 1 uovo + 1 albume

  • 50 g di olio di cocco

  • qualche goccia di olio essenziale di vaniglia

  • pizzico di sale

  1. In un'ampia ciotola mescola bene le farine di saraceno, di sorgo e di nocciole.

  2. In un altro recipiente frulla con la frusta elettrica l'olio di cocco, lo zucchero, l'uovo e l'albume, fino a ottenere una crema spumosa e liscia. Unisci anche la vaniglia.

  3. Versa la crema sulle farine, impasta con una spatola e poi con le mani, fino a ottenere un panetto morbido. Dividi il panetto in due parti.

  4. Stendi un panetto alla volta tra due fogli di carta forno, e ricava dei biscotti con le formine che più ti piacciono.

  5. Cuoci i biscotti a 180°C per 10-12 minuti a seconda dello spessore.

  6. Sforna i biscotti e sistemali su una griglia. Una volta raffreddati cospargili con poco zucchero a velo.

Questi biscotti si mantengono bene per una settimana in un contenitore ermetico.







242 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page