top of page

Crostata di saraceno con crema di cioccolato e datteri (vegan e gluten free)

Questa è una crostata a cui è davvero difficile resistere, ma se pensi che è vegana, senza alcun prodotto di origine animale, senza glutine e con pochissimo zucchero (integrale), allora capisci che lasciarsi andare e godere ogni tanto di un dolce come questo, è assolutamente lecito e consentito!! Tra qualche giorno è San Valentino, e questo è il dolce perfetto per l'occasione!!


Per 8-10 persone:

Per la base:

  • 120 g di farina di grano saraceno

  • 80 g di farina di riso integrale o di miglio

  • 50 g di mandorle o di nocciole tritate in farina fine + 20 g di granella di nocciole (per il decoro)

  • 40 g di zucchero integrale di canna

  • 60 g di burro di cocco (o di olio di mais biologico)

  • 2 cucchiai rasi di maizena

  • 60 ml di latte di soia

  • mezzo cucchiaino di bicarbonato

  • pizzico di sale

Per la crema di cioccolato:

  • 250 ml di latte di soia

  • 250 ml di latte di riso

  • 35 g di farina di riso

  • 35 g di cacao amaro

  • 6 datteri secchi denocciolati

  • 1 cucchiaio raso di zucchero integrale di canna

  • 3 gocce di olio essenziale di vaniglia

  • pizzico di sale

  1. Mescola in una ciotola le farine, la maizena, lo zucchero, la farina di mandorle (o di nocciole), il sale e il bicarbonato.

  2. Unisci l'olio e il latte e mescola bene; rovescia l'impasto su un piano e lavora con le mani fino a ottenere un impasto compatto. Forma una palla e mettila a riposare in frigo per 30 minuti.

  3. Intanto prepara la crema di cioccolato: in una ciotola setaccia la farina di riso, il cacao, lo zucchero, il sale e la vaniglia. Unisci il latte di riso e soia e stempera bene con una frusta a freddo.

  4. Trita finemente i datteri e uniscili al composto. Metti sul fuoco e porta a bollore sempre mescolando. Da quando bolle, cuoci circa 7-8 minuti mescolando continuamente per non formare grumi (se dovesse servire aggiungi 1-2 cucchiai di acqua). Versa la crema in una ciotola e falla intiepidire.

  5. Ora stendi la frolla tra due fogli di carta forno con il mattarello, lasciando un bordo alto 1 centimetro. Lascia la carta sotto l'impasto e adagialo in una tortiera del diametro di 24 centimetri. Con i ritagli di frolla ricava delle stelline e dei fiorellini per abbellire la crostata. Bucherella il fondo con una forchetta e cuoci in forno caldo a 170°C per 20-25 minuti. Sforna e fai raffreddare.

  6. Farcisci la base di frolla con la crema di cioccolato e decora con la granella di nocciole e le stelline di frolla.

  7. Conserva la crostata in frigo. Servila con un tè caldo al gelsomino.


559 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page