top of page

Farro con pesto di cavolo nero e noci

Oggi a pranzo volevo un cereale in chicco e ho optato per il farro, che ho condito con un magnifico pesto di cavolo nero, noci e pomodori secchi...che buono!!

Questo è un vero piatto della salute, soprattutto per la presenza del cavolo nero, ortaggio meraviglioso dalle mille proprietà. Si tratta infatti di un vegetale ricchissimo di sostanze antiossidanti che contrastano l'infiammazione, migliorano la digestione e hanno spiccate proprietà antitumorali.

Inoltre il cavolo nero è ricchissimo di minerali e vitamine, soprattutto la C, che è il miglior vaccino naturale, e un potente aiuto al nostro sistema immunitario in questo periodo di pandemia.

Sotto forma di pesto, nelle zuppe o anche crudo in insalata (qualche fogliolina tenera, affettata finissima, abbinata a rucola e radicchio, favorisce la depurazione di fegato e reni),

il cavolo nero rappresenta un vero e proprio farmaco naturale.

Ricorda di annotarlo sempre nella lista della tua spesa!


Per 4 persone:

  • 200 g di farro decorticato (o perlato)

  • 600 ml di acqua

  • 300 g di cavolo nero

  • 30 g di gherigli di noci

  • 30 g di mandorle pelate

  • 30 ml di olio extravergine d'oliva

  • 4 pomodori secchi sott'olio

  • 1 cucchiaio di pangrattato

  • sale

  1. Lava bene il farro decorticato, mettilo in una ciotola con 600 ml di acqua e lascialo in ammollo per 6-7 ore. Se invece scegli il farro perlato, non occorre l'ammollo.

  2. Metti il farro in una pentola con la sua acqua di ammollo e un po di sale, porta a bollore e cuoci coperto per circa 45-50 minuti, fino a totale assorbimento dell'acqua. Se usi il farro perlato, basteranno 25-30 minuti di cottura.Sistema la pentola su una piastra spargifiamma e tieni il fuoco al minimo.

  3. Nel frattempo puoi preparare il pesto. Dopo averlo lavato, pulisci il cavolo nero eliminando il nervo centrale. Fallo lessare in acqua salata per 5 minuti, poi scolalo tenendo da parte un pò d'acqua di cottura.

  4. Per prima cosa metti in un mixer le noci, le mandorle e un pizzico di sale e frulla. Solo dopo aggiungi il cavolo nero strizzato, 2 pomodori secchi sott'olio tagliati a listarelle, l'olio e un pò di acqua di cottura e continua a frullare fino a ottenere una crema. Versa il pesto in una ciotola e amalgama il pangrattato.

  5. A cottura ultimata, condisci il farro con la metà del pesto e ammorbidisci con un pò di acqua di cottura del cavolo nero. Servi nei piatti e decora con una quenelle di pesto e il resto dei pomodori secchi tritati.


352 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page