top of page

Frittelle di sedano rapa

Quando compro il sedano rapa, di solito ne uso la metà per fare una zuppa o un purè. La metà che rimane ho imparato a impiegarla in questa ricetta stuzzicante e sfiziosa per delle frittelle che vanno letteralmente a ruba.


Per 2 persone:

  • mezzo cavolo rapa

  • 50 g di pangrattato

  • 30 g di farina tipo 2

  • 1 uovo

  • noce moscata

  • olio di semi di arachide (insieme all'olio d'oliva, è quello che reggere meglio la temperatura)

  • sale

  1. Sbuccia il sedano rapa, lavalo e taglialo a fette alte 1 centimetro.

  2. Sbollenta le fette di sedano rapa per circa 2 minuti in acqua bollente salata e fai intiepidire.

  3. Batti bene l'uovo. In un recipiente mescola il pangrattato con una grattugiata di noce moscata.

  4. Passa ogni fetta di sedano rapa prima nella farina, poi nell'uovo battuto e infine nel pangrattato.

  5. Friggi le fette in abbondante olio bollente, portale a doratura uniforme poi disponile su carta assorbente e insaporiscile con un pizzico di sale. Servi subito.

Oggi ho accompagnato le mie frittelle di sedano rapa con del pesce spada ai ferri e una fresca insalata mista di scarola, radicchio e arancio.

Piatto gourmet nonchè super salutare!


56 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page