top of page

Funghi chiodini trifolati

E' autunno e tempo di funghi. I funghi chiodini hanno la particolarità di essere commestibili solo dopo la cottura, infatti contengono una tossina termolabile che si elimina solo cuocendoli. Pertanto, prima di insaporirli, questi funghi devono essere bolliti per almeno 10 minuti, eliminando la schiuma che si forma in superficie durante la bollitura.


Per 4 persone:

  • 400 g di funghi chiodini

  • 1 spicchio d'aglio

  • poco prezzemolo

  • 3 cucchiai di olio d'oliva extravergine

  • sale, pepe qb

  1. Pulisci i funghi eliminando la terra e le impurità, sciacquali velocemente e falli bollire per almeno 10 minuti.

  2. In una padella larga scalda l'olio con l'aglio schiacciato, e aggiungi i funghi. Fai cuocere 10-15 minuti fino a fare asciugare l'acqua di vegetazione.

  3. A cottura ultimata, aggiusta di sale e pepe, trita finemente il prezzemolo e versalo sui funghi mescolando per bene. Servi caldo.



31 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti

2 opmerkingen


Onbekend lid
30 okt. 2020

Grazie Federica!

Like

Onbekend lid
30 okt. 2020

Ottimi Daniela!

Like
bottom of page