top of page

Gnocchi di zucca con gamberi e salvia

La zucca è uno degli ortaggi con meno grassi e meno sodio, entrambi nemici di arterie e cuore. Il contenuto di nutrienti è abbastanza basso: 6% di carboidrati, 1% di proteine, e praticamente zero grassi. E' eccellente però il contenuto di beta-carotene e di minerali come il potassio e il calcio. Ha anche un buon contenuto di fibra solubile, quindi la zucca ha un effetto molto saziante sull'appetito.

Per essere ricca di sapore e di proprietà salutari, la zucca va scelta con attenzione e mostrare queste caratteristiche:

  • deve essere matura al punto giusto e di colore deciso nella buccia e nella polpa;

  • non deve presentare ammaccature o punti neri;

  • va scelta pesante, perché la polpa è più soda;

  • il "manico" deve essere saldamente attaccato, tondo e secco.


Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di zucca

  • 300 g di patate

  • 100 g (o più) di farina tipo 2

  • 30 g di Parmigiano grattugiato

  • noce moscata

  • 150 g di code di gambero

  • 1 piccolo scalogno

  • 1 spicchio d'aglio

  • 2-3 foglie di salvia

  • 4 cucchiai olio extravergine d'oliva


  1. Sbuccia la zucca, tagliala a spicchi e cuocila al naturale in forno a 180°C per una ventina di minuti.

  2. Pela le patate, tagliale a tocchetti, e falle lessare a vapore per una decina di minuti.

  3. Una volta cotte le verdure, passale con lo schiacciapatate, tenendo da parte due cucchiai di polpa di zucca per la salsa.

  4. Impasta le patate e la zucca con la farina, un pizzico di sale e una macinata di noce moscata. Aggiungi il formaggio grattugiato, amalgama con cura e ricava dei rotolini spessi come un dito, che taglierai a tocchetti regolari.

Per la salsa:

  1. Rosola a fuoco lento in un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva e poca acqua lo scalogno e la salvia tritati finemente, e lo spicchio d'aglio, che poi toglierai.

  2. Metti i gamberi privati del carapace, del budellino e tagliati a pezzi, e cuoci per qualche minuto. Aggiungi poi i due cucchiai di zucca tenuti da parte e mescola delicatamente.

  3. Cuoci gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolali e spadellali velocemente con la salsa, servendoli caldissimi.



81 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page