top of page

Involtini di verza con miglio e porro

Sembra una ricetta complicata ma non lo è affatto. Questi involtini sono molto leggeri e gustosi, uno di quei piatti da tenere presente in un periodo di depurazione, come quello dopo le feste.


Per 4 persone:

  • 200 g di miglio

  • 600 ml di brodo vegetale

  • un porro (la parte bianca)

  • 8 foglie di verza grandi

  • 2 cucchiai di lievito alimentare

  • 3 cucchiai olio d'oliva extravergine

  • un cucchiaio semi di sesamo o papavero

  • punta di cucchiaino di paprika

  • prezzemolo tritato

  • noce moscata

  • salsa di pomodoro

  • sale qb

  1. Cuoci il miglio nel brodo vegetale per assorbimento per circa 20 minuti.

  2. A fine cottura insaporisci il miglio con il l'olio, il lievito alimentare, la paprika, il prezzemolo e noce moscata.

  3. Lava e taglia a lunette il porro. Mettilo in un tegame con poco olio, acqua e un pizzico di sale e cuocilo per una decina di minuti. Aggiungi il porro al miglio e impasta bene.

  4. Lava, togli il nervo centrale alle foglie di verza e falle lessare in acqua salata per pochi minuti. Adagia le foglie su un canovaccio e farciscile con il miglio e porro, poi arrotola a forma di involtino e disponi in una teglia.

  5. Condisci con olio, sale e semi di sesamo o papavero. Inforna a 180°C per 15 minuti e servi accompagnati da salsa di pomodoro e se vuoi, una spolverata di parmigiano.


37 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page