top of page

La pizza

Chi non adora la pizza? Io di solito la preparo il sabato sera, non sempre, ma almeno un paio di volte al mese. La pizza fatta in casa, dal punto di vista nutrizionale, è sicuramente migliore di quella acquistata, inoltre la sua preparazione rappresenta un piccolo rito, fatto di scelta degli ingredienti, impasto, lievitazione e cottura. E poi vuoi mettere il profumo che si espande in cucina? Per la mia pizza scelgo solo buoni prodotti , a cominciare dal mix di farine integrali che la rendono più digeribile.


Per 4 persone

  • 350 g di farina semintegrale tipo 2

  • 150 g di farina di farro integrale

  • 1 cucchiaino di sale marino integrale

  • 300 ml di acqua tiepida (o poco più)

  • 2 cucchiai di olio di oliva extravergine

  • 25 g di lievito di birra fresco

  • 400 g di salsa di pomodori datterini

  • 200 g di mozzarella bio

  • 1 vasetto di carciofini grigliati sott'olio

  • origano

  1. In una ciotola capiente mescola le farine con il sale.

  2. Sciogli bene nell'acqua tiepida il lievito di birra.

  3. Aggiungi il lievito alle farine e inizia a impastare. Unisci l'olio e lavora a mano l'impasto per una decina di minuti, fino a quando diventa liscio ed elastico.

  4. Dai all'impasto la forma di una palla e mettilo in una ciotola pulita, leggermente infarinata. Coprilo con uno strofinaccio umido e mettilo a lievitare per almeno 2 ore nel forno riscaldato a 50°C e poi spento.

  5. Trascorse le due ore, tira fuori l'impasto e lavoralo di nuovo per un minuto, per sgonfiarlo.

  6. Ora accendi il forno a 200°C. Olea e infarina leggermente due teglie da forno, dividi l'impasto e stendilo bene con i polpastrelli delle dita in modo da creare un piccolo bordo rialzato. Sala leggermente la salsa di pomodoro, tritala con una forchetta, condisci con poco sale, poco olio e origano, e spalmala sopra la pizza. Inforna e cuoci per circa 15-20 minuti.

  7. Togli la pizza dal forno e farciscila con la mozzarella a dadini e i carciofini ben scolati dall'olio e tagliati a spicchi. Inforna nuovamente per qualche minuto, fino a quando la mozzarella fonde. Spolvera ancora di origano e servi subito.


83 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page