top of page

Patè di carciofi

Un'idea facile facile per un'antipasto veloce e sfizioso, o per farcire un panino sontuoso, accompagnato naturalmente da una bella insalata fresca. Indispensabile del buon pane integrale tostato...


Per un vasetto da 250 g:

  • 3 carciofi carnosi

  • 40 g di mandorle pelate

  • mezzo limone

  • mezzo spicchio d'aglio

  • un ciuffo di prezzemolo

  • 30 ml di olio extravergine d'oliva

  • sale qb

  1. Per prima cosa frulla nel mixer le mandorle fino a ottenere una farina.

  2. Monda i carciofi delle foglie esterne più dure, elimina le punte, tagliali a fettine e tuffali in acqua acidulata con succo di limone.

  3. Versa i carciofi in una pentola con dell'acqua salata e cuocili per circa 20 minuti.

  4. Una volta intiepiditi, versa i carciofi nel mixer insieme alla farina di mandorle, aggiungi l'aglio a fettine, il prezzemolo, l'olio e il sale, e frulla fino a ottenere una crema.

  5. Sistema il patè in una ciotolina e riponilo in frigorifero per 20 minuti, in modo che si compatti.

  6. Puoi servire il tuo patè su crostini di pane integrale tostato, farcire dei toast oppure condire della pasta o dei cereali. A te la scelta!

Se ne avanzi, puoi conservare il tuo patè di carciofi coperto da un filo d'olio in un vasetto di vetro per alcuni giorni.


39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page