top of page

Polpo saltato su crema di topinambur

Per 4 persone:

  • 1 polpo da 1,5 kg

  • mezza cipolla

  • 1 foglia di alloro

  • pepe in grani

  • 300 g di topinambur

  • 50 g di rapa rossa cotta

  • 4 cucchiai olio extravergine d'oliva

  • sale q.b.

  1. Lava bene il polpo, soprattutto i tentacoli per togliere qualunque impurità dalle ventose.

  2. Porta a bollore una pentola capiente di acqua, aggiungi la cipolla, l'alloro, il pepe e del sale. Quando l'acqua bolle immergi il polpo due o tre volte per far arricciare i tentacoli, poi fallo cuocere per circa 1 ora, controllando con una forchetta che sia tenero.

  3. Scola il polpo, togli la pelle in eccesso, taglia i tentacoli e tienili al caldo. (Con il resto della polpa puoi comporre un'insalata di polpo, sedano e olive).

  4. Nel frattempo pela i topinambur, tagliali a fettine e falli cuocere in poco olio e acqua per una ventina di minuti, o fino a quando sono teneri. Taglia a cubetti anche la rapa rossa e uniscila ai topinambur. Regola di sale e pepe e frulla tutto con un mixer a immersione.

  5. In una padella antiaderente scalda poco olio e fai "saltare" velocemente i tentacoli del polpo; regola di sale.

  6. Distribuisci qualche cucchiaio di crema di topinambur su ogni piatto, adagia 2 tentacoli e spolvera di pepe. Servi subito, preferibilmente con verdure al vapore o al forno.


75 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

1件のコメント


annamaria.decesco
annamaria.decesco
2020年12月10日

Che super piatto goloso!😜

いいね!
bottom of page