top of page
  • versolatodaniela

Quinoa mediterranea

Stuzzicante e freschissima, questa insalata di quinoa ti conquisterà per consistenza, sapori e profumi! Tanto colore e tanto gusto per una insalata con un cereale speciale e croccanti verdurine di stagione, il tutto aromatizzato da un irresistibile profumo di menta. Davvero da provare!


Per 4 persone:

  • 150 g di quinoa

  • 375 ml di acqua

  • 200 g di fagiolini

  • 100 g di datterini

  • 5-6 ravanelli

  • uno spicchio di cipolla rossa

  • 1 cucchiaio di semi di girasole tostati

  • qualche foglia di menta

  • 4 cucchiaini di acidulato di umeboshi (oppure il succo di mezzo limone)

  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva

  • sale q.b.

  1. Versa la quinoa in una ciotola capiente e risciacquala bene almeno 3 volte. Scolala e mettila in una pentola dal fondo pesante.

  2. Cuoci la quinoa insieme all'acqua (deve corrispondere a 2,5 volte il peso del cereale) e un pizzico di sale, a tegame coperto. Fai prendere il bollore poi abbassa la fiamma e cuoci per circa 10 minuti, fino a quando il cereale avrà assorbito tutta l'acqua (deve rimanere ben asciutta). Togli la pentola dal fuoco e lascia riposare la quinoa per altri 10 minuti a tegame coperto. Poi versa la quinoa in una ciotola capiente e falla raffreddare.

  3. Nel frattempo spunta i fagiolini, lavali e falli lessare in acqua salata, poi, una volta raffreddati, tagliali in piccoli pezzetti.

  4. Taglia la cipolla a fettine sottili e mettila in una ciotolina coperta di acqua fredda.

  5. Lava e taglia a cubetti i datterini e a fettine i ravanelli.

  6. Scola per bene la cipolla e aggiungila, insieme agli altri ingredienti, alla quinoa lessata. Spezzetta le foglioline di menta e condisci con l'acidulato (o con limone e sale), l'olio, e mescola per bene.

  7. Lascia riposare l'insalata di quinoa almeno mezz'ora a temperatura ambiente prima di servirla.




28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page