top of page

Risotto al radicchio di Treviso, vino rosso e crescenza

Per fare dei buoni risotti all'onda utilizzo sempre il riso semi-integrale; il comune riso bianco brillato, oltre ad essere impoverito di preziosi nutrienti dalla raffinazione, viene sbiancato con sostanze dannose ed ha un indice glicemico più elevato.


Per 4 persone:

  • 280 g di riso semi-integrale

  • 2 bei cespi di radicchio di Treviso

  • 1 piccola cipolla

  • 150 ml di vino rosso dal gusto amabile

  • 1 litro di brodo vegetale caldo

  • 50 g di crescenza

  • 1 cucchiaio di Parmigiano

  • 1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie

  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva

  • sale, pepe q.b.

  1. Trita la cipolla sottilmente e mettila a soffriggere in poco olio e acqua. Lava e taglia a pezzettini il radicchio.

  2. Sciacqua bene il riso per togliere le impurità e aggiungilo al soffritto. Fallo tostare per qualche minuto poi versa il vino e fai sfumare.

  3. Quando il vino sarà evaporato, unisci il radicchio e porta lentamente a cottura aggiungendo, poco alla volta, il brodo bollente (ci vorranno circa 25 minuti).

  4. A fine cottura manteca con il Parmigiano e il lievito e decora con una piccola quenelle di crescenza.


21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page