top of page

"Il tuo corpo implora acqua"

"Il messaggio di questo libro è semplice. Tu non sei malato, sei assetato".

L'acqua è la forma meno costosa di cura che abbiamo a disposizione in natura.

Con la stessa facilità con cui la disidratazione produce nel tempo gravi disagi e malattie, è ormai dimostrato come un'assunzione quotidiana e ben distribuita di acqua possa contribuire a prevenire molti malanni della società moderna.


E' risaputo che le persone in genere bevono poca acqua, complice anche la scarsa informazione da parte dei medici (vi risulta che il vostro medico vi abbia mai consigliato di bere acqua? Se lo ha fatto è un buon medico!). Molti si giustificano dicendo che non sentono lo stimolo della sete, ma questo di solito è già un segnale di disidratazione del corpo.


Il nostro corpo ha un ASSOLUTO bisogno di almeno sei-otto bicchieri da 250 ml di acqua pura al giorno, da assumere preferibilmente lontano dai pasti.

L'alcol, il caffè, il te, succhi e bibite commerciali zuccherati, non possono sostituire l'acqua.


I maggiori benefici che otteniamo bevendo acqua sono:

  • l'eliminazione delle tossine

  • un metabolismo più attivo

  • migliore digestione e funzionamento dell'intestino

  • pelle più bella e idratata

  • maggiore concentrazione (il cervello ha un grande bisogno di acqua)

  • maggiore energia

Ricettina per riscoprire il senso della sete:

  • un bicchiere d'acqua al risveglio (con succo di limone)

  • mezzo litro d'acqua (2 bicchieri e mezzo) durante la mattina e lo stesso nel pomeriggio

  • Un bicchiere d'acqua (o una tisana) dopo cena.


13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page