top of page

Linguine in crema di porri e arance

Una delle mie ricette preferite che oggi ho preparato in due versioni: per me utilizzando delle tagliatelle di lenticchie senza glutine, mentre per il resto della famiglia delle linguine di semola di grano duro. In ogni caso un piatto vegano, leggero e appetitoso.


Per 4 persone:

  • 280 g di linguine Senatore Cappelli (oppure tagliatelle di mais o di legumi)

  • 1 grossa arancia biologica

  • mezzo porro (la parte bianca)

  • 1 mestolo di brodo vegetale

  • 100 ml di panna di soia

  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva

  • 1 cucchiaio di malto di riso (o un cucchiaino di zucchero integrale di canna)

  • 1 cucchiaio di miso diluito in 2 cucchiai di brodo vegetale

  • pizzico di paprika piccante (o peperoncino)

  • sale, pepe q.b.

  1. Lava bene l'arancia e trita molto finemente metà della scorza arancione. Spremi il succo. Monda, lava e asciuga il porro, taglialo a metà e poi a lunette.

  2. In una padella scalda l'olio, versa la scorza tritata, il porro, il succo d'arancia, il brodo e fai cuocere 5 minuti finchè il porro è appassito. Aggiungi il malto e stempera bene.

  3. Ora versa il miso sciolto nel brodo, e aggiusta di sale e pepe. Devi trovare il giusto equilibrio tra sapore dolce e salato.

  4. Aggiungi la panna di soia e la paprika piccante.

  5. In una pentola con abbondante acqua salata cuoci le linguine al dente, scolale e condisci con la salsa e un filo d'olio crudo.


114 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page