top of page

Rana pescatrice allo zafferano

Un piatto a base di pesce gustoso e leggero, reso elegante da pochi pistilli di zafferano per colorare la salsa di giallo intenso. Arricchito e completato da un purè di sedano rapa, porro e poca patata, diventa un piatto completo degno del miglior ristorante!


Per 4 persone:

700 g di filetti di rana pescatrice

80 g di porro (la parte bianca)

100 ml di vino bianco

3 cucchiai di olio extravergine d'oliva

2 cucchiai di panna di soia

1 cucchiaio di succo di limone

un pizzico di zafferano

sale, pepe, q.b.


  1. In una padella capiente scalda l'olio, aggiungi il porro tagliato a lunette e fai imbiondire piano.

  2. Aggiungi i filetti di rana pescatrice tagliati a tocchetti, e cuoci per qualche minuto. Unisci il vino e il succo di limone, condisci con sale e pepe e cuoci con coperchio per 10 minuti, fino a che l'intingolo si addensa.

  3. Versa la panna vegetale, un pizzico di zafferano e fai addensare la salsa. Guarnisci con poco prezzemolo e servi con un purè leggero di sedano rapa o una crema di patate (trovi entrambe le ricette in questo blog).


27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page