top of page

Spaghetti piccanti in salsa di zucca

Certe volte, quando ho poco tempo, lascio spazio all'improvvisazione....e, spesso, il risultato supera le aspettative! E' il caso di questa ricetta molto, molto succulenta che ripeterò sicuramente a breve, tanto mi è piaciuta.

L'intingolo piccante in cui ho fatto "saltare" gli spaghetti (oggi di mais, senza glutine) si sposa perfettamente con la dolcezza della crema di zucca, combinazione perfetta!


Per 4 persone:

  • 280 g di spaghetti di mais (senza glutine)

  • 2 cucchiai di olive taggiasche

  • 5-6 pomodori secchi sott'olio

  • 1 cucchiaio di capperi in salamoia

  • mezzo spicchio d'aglio

  • 1 rametto di rosmarino

  • pizzico di peperoncino o paprika piccante

  • 3-4 cucchiai di olio extravergine d'oliva

  • 200 g di zucca senza buccia

  • 150 ml di brodo vegetale

  • sale, pepe q.b.

  1. Taglia la zucca a cubetti e mettila a lessare nel brodo vegetale per una decina di minuti. Quando è cotta regola di sale e frulla tutto con il mixer. Tieni al caldo.

  2. Fai in trito con l'aglio, i capperi, le olive taggiasche e i pomodori secchi. Trita finemente anche il rosmarino.

  3. Scalda l'olio in una grande padella antiaderente, unisci il trito aromatico e fai insaporire per qualche minuto. Alla fine aggiungi una punta di peperoncino o di paprika piccante.

  4. Nel frattempo fai lessare la pasta. Quando è cotta, scolala e uniscila al trito piccante, aggiungi anche qualche cucchiaio di crema di zucca e fai "saltare" tutto a fiamma vivace per 1-2 minuti.

  5. Dividi il resto della crema di zucca nei piatti e disponi sopra gli spaghetti mantecati. Servi caldissimo, e se vuoi, aggiungi un filo d'olio crudo e una spolverata di parmigiano grattugiato.


25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page