top of page
  • versolatodaniela

Torta "sbriciolata" di avena

Una alternativa molto più sana e leggera della classica "sbrisolona", senza un pizzico di zucchero, facilissima e veloce da realizzare, adatta soprattutto alla colazione.

L'avena, lo ricordo, è un cereale importantissimo per la nostra salute. Offre infatti un apporto di carboidrati a basso indice glicemico, quindi evita i picchi di insulina nel sangue.

Inoltre favorisce il transito intestinale essendo molto ricca di fibre .

L'avena fornisce anche una elevata percentuale di proteine vegetali, come valida alternativa a quelle animali.

Infine tende ad abbassare il colesterolo e induce un senso di sazietà che aiuta a regolare l'appetito.


Per 6-8 persone:

  • 250 g di fiocchi di avena piccoli

  • 100 g di farina di farro integrale

  • 80 g di malto di riso

  • 60 ml di olio di mais spremuto a freddo

  • 30 ml di acqua

  • punta di cucchiaino di cannella

  • 3-4 goccie olio essenziale di vaniglia

  • scorza grattugiata di limone

  • 200 g di marmellata di frutti di bosco senza zucchero

  • pizzico di sale

  1. Unisci in una ciotola i fiocchi di avena, la farina di farro, la cannella, la vaniglia, la scorza di limone e il sale, e mescola bene.

  2. In una piccola ciotola miscela bene il malto di riso con l'olio e l'acqua, e aggiungi al composto delle farine. Mescola bene fino a far assorbire bene i liquidi.

  3. Fodera con carta forno uno stampo da 24 cm di diametro e versa metà del composto. Appiattisci bene con una forchetta in modo da formare la base della torta.

  4. Versa la marmellata in un pentolino e falla sciogliere velocemente, poi stendila sulla base della torta.

  5. Ricopri la base della torta con la metà rimanente del composto e appiattisci leggermente con le mani per rendere più compatta la torta.

  6. Inforna a 180°C per 30 minuti finché la "sbriciolata" sarà ben dorata.




220 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page